Decolla l’estate in Calabria, prima ondata di caldo e spiagge affollate a Tropea e Pizzo

Il gran caldo potrebbe però durare fino a venerdì prossimo. I meteorologi annunciano un abbassamento delle temperature per il prossimo week end

Arriva luglio e decolla l’estate. Dopo le piogge che hanno flagellato la Calabria nel piovoso mese di giugno, ecco il primo, vero week end di calcio con le principali città calabresi che si sono svuotate. Tutti al mare o in montagna alla ricerca di un pò di refrigerio visto le temperature in netto rialzo. In tutta la regionale si è andato oltre i 30 gradi con punte di 32 a Cosenza e a Catanzaro. E siamo solo all’inizio visto che la settimana incomincerà all’insegna del gran caldo per un primo assaggio di estate.




Spiagge affollate sulla Costa degli Dei e, in particolare, a Tropea e a Pizzo. Sin dalle prime ore del mattino il traffico lungo le strade che conducono ai litorali hanno registrato un volume di traffico superiore alla media. Movimento di automobili intenso anche lungo le arterie verso la Sila e l’Aspromonte. Il Compartimento della Calabria della Polizia stradale, che monitora la situazione, non segnala alcun incidente stradale di rilievo.

Previsioni. Dalla prossima settimana, però, la timida estate potrebbe lasciare spazio a correnti più fresche. Secondo i meteorologi, infatti, da venerdì 6 l’anticiclone comincerà a cedere sotto la spinta di correnti più fresche atlantiche che porteranno dapprima temporali al Nord e poi al Centro-Sud.