Le telecamere di Rete 4 a Pizzo: quando gusto e tradizione fanno la differenza

Sabato in onda la puntata di “Parola di Pollice verde” organizzata a Pizzo con lo chef Giuseppe Romano

Il conto alla rovescia ormai è scattato e l’appuntamento è, infatti, per sabato prossimo alle ore 12 su Rete 4 con l’attesa puntata di “Parola di Pollice verde”, la trasmissione condotta da Luca Sardella, che ha fatto tappa a Pizzo Calabro. Una puntata speciale organizzata con lo chef Giuseppe Romano del ME Restaurant di Pizzo e in collaborazione con Enzo Vinci di Confindustria Vibo Valentia e il Comune napitino.

In rete. A partecipare all’evento le eccellenze made in Calabria e, in particolare, del Vibonese. Presenti, infatti, tutti i consorzi del territorio: dalla Cipolla igp di Tropea al bergamotto alla patata della Sila e tanti altri. Una vetrina, insomma, il territorio che può fare conoscere così i suoi gusti e le sue tradizioni. In tal senso, è questo il biglietto da visita della Calabria che si appresta ad una nuova stagione turistica, che lo chef Romano con un gruppo di colleghi dell’Associazione professionale cuochi italiani vuole “presentare”, valorizzando anche la cultura gastronomica del paese considerata come “migliore al mondo” anche dal New York Times.

I prodotti. Prodotti unici, come uno dei simboli più ricercati dai turisti che è stato messo in esposizione durante la trasmissione dalla gelateria “Belvedere” grazie ai maestri Eliseo Bruni e Domenico Belvedere che hanno realizzato per la puntata sua maestà “il tartufo”. Insomma, una puntata da vivere all’insegna del gusto e dell’arte culinaria che sotto le telecamere ha preso forma… e protagonisti, come sempre, profumi e sapori inimitabili.