Fisco, in Calabria incassati 315 milioni di euro

Continua per il terzo anno consecutivo il trend positivo sul fronte della lotta all’evasione fiscale e il 2016 segna per l’Agenzia delle Entrate un nuovo primato: “L’Amministrazione – si spiega in una nota – è riuscita, infatti, a riportare nelle casse dello Stato 19 miliardi di euro, la somma più alta mai recuperata. Di questi, circa 500 milioni provengono dalla promozione del dialogo preventivo con i contribuenti, che ha consentito a tanti cittadini di rimediare per tempo agli errori commessi, pagando sanzioni ridotte ed evitando così l’accertamento vero e proprio, sulla base di un nuovo rapporto basato sulla fiducia e la trasparenza reciproca”.


I dati in Calabria. Sono 315 i milioni di euro recuperati dall’evasione fiscale nel corso del 2016 in Calabria grazie alle attività di controllo e alla promozione della compliance. “Di questi, 196 milioni derivano da versamenti diretti, mentre 119 milioni da riscossioni da ruolo. In particolare, ammonta a 5 milioni di euro l’incasso relativo alle istanze riferibili alla procedura di collaborazione volontaria (voluntary disclosure)”.