MERCATO LIVE | Vibonese, è fatta per Viola. Si cerca un difensore

Il playmaker del Monopoli ha accettato il trasferimento a Vibo Valentia. Operazione ai dettagli. Vicinissimo l’ex Catanzaro Moi, pressing sul bomber della Frattese

Ultime ore di mercato. La Vibonese piazza un altro colpo in entrata. E’ fatta per il centrocampista Luigi Viola. Sarà lui il playmaker richiesto da Salvatore Campilongo per dare qualità e personalità al reparto mediano. Beccaria e Battaglia sono ancora a Milano perché il mercato in entrata non è ancora chiuso. Per la difesa sono diverse le trattative avviate: Vinetot del Lecce, Sbraga del Padova, Bordi del Siena, Burzigotti del Gubbio e, soprattutto, Davide Moi, classe 1985, in uscita dall’Ancona.

Ecco chi è Luigi Viola.  Il volto nuovo della Vibonese è un centrocampista. Si chiama Luigi Viola ed alle spalle ha diverse avventure nei professionisti. La Vibonese quest’anno l’ha incrociato, da avversario, con il Monopoli e adesso se lo ritrova al proprio interno.
Nell’ultimo giorno di mercato, pertanto, il ds Battaglia ed il dg Beccaria, nella spedizione a Milano con la segretaria Roberta Mancini, mettono così a disposizione del tecnico Campilongo il mediano Viola, nato a Napoli il 14 marzo del 1990.
In carriera ha giocato quasi 200 partite, buona parte delle quali nei professionisti. Luigi Viola ha disputato tre stagioni in Serie C2 con il Melfi e una con l’Aversa Normanna. Quindi eccolo al Gavorrano e poi in Serie D con Marcianise e Potenza. Nel 2015/16 ha giocato inizialmente con il Martina, nella Lega Pro Unica, per poi passare, a gennaio del 2016, nelle fila del Monopoli. Con la compagine pugliese nell’attuale torneo di Lega Pro ha disputato 18 partite. Luigi Viola è il settimo volto nuovo in casa Vibonese nel mercato di gennaio dopo Torelli, Minarini, Sowe, Silvestri, Bubas e Piroska.



In questo articolo: