Tutto pronto a Palmi per la spettacolare Varia, ormai patrimonio dell’Unesco

[banner no]

Tutto pronto per la Varia di Palmi in programma 28 agosto. Una manifestazione storica per la Calabria ed un evento importante che valica i con fini regionali. Quest’anno la grande festa “evento religioso antichissimo e molto atteso” è resa ancora più speciale in occasione dell’Anno Giubilare della Misericordia.

Varia Palmi 2

La Varia di Palmi da qualche anno è stata riconosciuta come patrimonio dell’Unesco. Non si festeggia a cadenza fissa e ciò la rende un avvenimento ancora più importante e atteso, destinato a rimanere nella storia. La festa si terrà il prossimo 28 agosto, ma il percorso degli eventi è già iniziato il 14 agosto con la “Varia dei Ragazzi”, proseguendo il 16 agosto, giorno in cui è stato calato “u cippu”, cioè il basamento della Varia. Quindi si procederà con la selezione dell’animella, simbolo dell’assunzione della Vergine, e le prove di coraggio per la permanenza sul carro.

Carro che ha un’altezza di 16 metri e viene trainato da centinaia di persone, i “Mbuttaturi”, divisi in cinque corporazioni storiche: marinai, contadini, artigiani, carrettieri e bovari, che tirano tutti nella stessa direzione. Sotto l’animella c’è “il Padre Eterno” che la tranquillizza, quindi i bambini da 7 a 9 anni che girano attorno alla macchina.

La Varia di Palmi

Un evento unico al mondo per il quale il Comune di Palmi invita tutti a prendere parte il prossimo 28 agosto.

Anche l’arte del maestro orafo crotonese Michele Affidato sarà presente a questo importante evento. Una sua opera sarà consegnata durante la festa.

Varia Palmi



In questo articolo: