SERIE D | Palmese scatenata: presi Dorato, Spanò e Crucitti

E’ la Palmese la regina del week end. La società del presidente Pino Carbone ha movimentato il suo mercato mettendo a segno ben otto operazioni, alcune delle quali molto importanti. Il club neroverde ha ufficializzato gli ingaggi di Davide Bonadio, classe ’97, nativo di Catona dove è calcisticamente cresciuto, attaccante ambidestro, lo scorso anno capocannoniere nella Berretti del Catanzaro; Mattia Matellicani, classe ’97, centrocampista esterno, anche lui proveniente dal Catanzaro; ancora sull’asse Catanzaro-Palmi, arriva il terzino sinistro Fortunato Pugliese, classe ’97, ex Picerno; si accasa alla Palmese anche Alessandro Saglimbeni, esterno sinistro classe ’97, cresciuto nel vivaio dello Sportinsieme, ex Berretti del Messina e Reggina Calcio. 

I colpacci. Accordo raggiunto anche con l’attaccante argentino Santiago Dorato, classe 1988; dal Reggio Mediterranea arriva il centrocampista, classe ’93, Giuseppe Sapone, prodotto dal vivaio della Valle Grecanica; dalla Vigor Lamezia arriva alla corte di mister Mario Dal Torrione l’attaccante Domenico Spanò, classe ’93, ex Hinterreggio, Fersina, Vibonese e Nocerina. Infine, il difensore ex Vibonese Salvatore Scoppetta, classe ’86. Nativo di Belvedere Marittimo, 1,80 di altezza per 73 kg peso forma. Nella sua carriera Scoppetta ha vestito le maglie di Hinterreggio, Ragusa Calcio, Flaminia, Martina Franca, Viterbese, Gaeta, Sapri, Comiso e Trento. A questi si aggiungono i rinnovi di Cassaro e di Taverniti.

In arrivo. Manca l’ufficialità, ma è praticamente fatta anche per Antonio Crucitti, il centrocampista di Taurianova che la Vibonese ha messo in lista di sbarco. Vicino all’accordo anche l’ex Reggina Corso