Giornata della memoria, l’omaggio del Prefetto di Vibo a deportati e internati

Il capo dell’Ufficio territoriale di Governo Carmelo Casabona consegnerà a due sopravvissuti alle angherie del nazi-fascismo la medaglia d’onore. 

Il prossimo 27 gennaio, giorno dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, ricorre il “Giorno della Memoria”, istituito in ricordo della persecuzione e dello sterminio del popolo ebraico, nonché dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, con la legge 20 luglio 2000, n. 211. Alle ore 11.00, il Prefetto di Vibo Valentia, dott. Carmelo Casabona, consegnerà a 2 residenti nella Provincia di Vibo Valentia la “Medaglia d’Onore” prevista dalla L. 296/2006 e concessa dal Presidente della Repubblica a cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra, nonché dei familiari dei deceduti.



In questo articolo: