Tutti gli articoli di redazione

Furto di computer all’ospedale di Nicotera. Indagano i carabinieri

Facebooktwittergoogle_plusmail

Furto la notte scorsa all’ospedale di Nicotera. I ladri, non ancora identificati, si sono introdotti dalla porta principale e, incuranti del fatto che in un plesso vicino fossero presenti i sanitari della guardia medica, hanno prelevato tutti i computer.

Ad accorgersi di quanto era avvenuto sono stati gli stessi sanitari addetti al reparto. Disagi, quindi, per gli utenti, che si sono visti annullare le prenotazioni. Le indagini sono state avviate dai carabinieri.

SERIE D | Grande attesa per il derby della Piana tra Palmese e Cittanovese

Facebooktwittergoogle_plusmail

Non solo Vibonese-Troina. Le luci della domenica calcistica di serie D saranno puntati anche sul “Lopresti” di Palmi dove si giocherà l’attesissimo derby della Piana tra la Palmese e la Cittanovese. Ventidue i giocatori convocati da Zito che punta a riscattare la sconfitta interna rimediata contro la Vibonese. Nell’elenco non ci sono gli indisponibili Genovesi, Cianci e Foderaro.

“In partite del genere – dichiara Zito – devi mettere in campo il cuore, i polmoni e le gambe. Per la posta in palio e per la portata storica dell’evento. Da questo punto di vista, ritengo la mia squadra pronta per la sfida di domani al “Lopresti”. Così l’allenatore Domenico Zito alla vigilia del match salvezza tra i giallorossi e la Palmese. Nella consueta conferenza del sabato mattina, il tecnico giallorosso, accompagnato dall’esterno di centrocampo Aurelio Barilaro, ha ribadito la necessità, per i suoi calciatori, di migliorare in termini realizzativi. “L’obiettivo per domani è quello di essere più incisivi sotto porta – ha esordito Zito – riuscendo, quindi, a concretizzare la mole di gioco che andremo a produrre. Per il resto, ritengo che la squadra abbia lavorato bene e arrivi in buone condizioni a questo incontro. Di fronte avremo una compagine giovane, ma forte e ben organizzata, che per caratteristiche ci assomiglia molto. Penso, ad esempio, alla loro predisposizione ad iniziare l’azione da dietro con il fraseggio. La Palmese merita grande rispetto, come società e come progetto tecnico. I noroverdi, che avranno il vantaggio di giocarsela tra le mura amiche, proveranno a vincere per uscire dalla zona pericolosa della classifica. Noi dovremo fare attenzione a tutti questi aspetti, ricordandoci da dove veniamo, chi siamo e perché abbiamo 30 punti in classifica”.

 

Frana minaccia il castello di Oriolo, nel Cosentino. Evacuata una casa (FOTO)

Facebooktwittergoogle_plusmail

Un’abitazione è stata dichiarata inagibile ed evacuata, nel centro storico di Oriolo a causa di una frana il cui fronte minaccia il centro storico del borgo.

Lo smottamento interessa, in particolare, anche il castello di Oriolo, attrattiva turistica del territorio. In mattinata sul posto hanno effettuato un sopralluogo, insieme ai tecnici, il sindaco Giorgio Bonamassa e il consigliere regionale Gianluca Gallo. Per lunedì mattina è stato convocato un tavolo tecnico presso la regione Calabria per discutere della situazione. Già nel recente passato Oriolo era stata interessata da altri episodi franosi.