Pizzo, via libera al nuovo anno scolastico: interventi di manutenzione sugli istituti

I lavori più impegnativi sono stati portati avanti nella scuola elementare San Sebastiano, dove è stato completamente rifatto il tetto per eliminare le infiltrazioni che avevano determinato la chiusura di alcune aule nel maggio scorso.



Con il nuovo anno scolastico al via, il Comune di Pizzo ha effettuato numerosi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria negli istituti di propria competenza, al fine di migliorare la sicurezza, la pulizia e fruibilità degli edifici che ospitano i plessi.

A darne notizia è il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Maria Pascale, che rende noto nel dettaglio quanto realizzato.




I lavori più impegnativi sono stati portati avanti nella scuola elementare San Sebastiano, dove è stato completamente rifatto il tetto per eliminare le infiltrazioni che avevano determinato la chiusura di alcune aule nel maggio scorso. In particolare, è stato rifatto il massetto ed è stata sostituita la guaina impermeabilizzante, mentre dall’interno sono state riparate e nuovamente intonacate le controsoffittature. Inoltre, sono stati realizzati diversi lavori di riparazione di porte e finestre, con sostituzione dei vetri dove era necessario, e di sostituzione delle pluviali e pieno ripristino dei bagni.

Sistemazione dei servizi igienici e riparazioni degli infissi anche alla scuola media, dove è stata anche creata una rete idrica autonoma. In particolare, al posto dell’unica linea idrica esistente che serve i tre corpi di fabbrica da cui è composta la scuola, sono stati realizzate tre diverse linee idriche, una per ogni blocco, collegate direttamente all’autoclave comunale, in modo da consentire di eliminare i disagi registrati in passato a causa dello scarso approvvigionamento idrico. I lavori, in fase di ultimazione, saranno completati nei prossimi giorni. Interventi similari anche per l’asilo nei pressi del Comune e quello della Marinella.

Da segnalare, poi, che le due classi dell’asilo della scuola della Marina sono state trasferite al piano terra della scuola di piazza della Repubblica, da qui la necessità di sostituire i sanitari per adeguarli alla nuova utenza scolastica. Infine, Pascale precisa che, con riguardo al plesso della Marina, nuovi lavori sono già programmati per il prossimo mese di novembre.

Contestualmente agli interventi di manutenzione degli edifici, l’assessorato all’Ambiente, guidato da Fabrizio Anello, ha predisposto ed effettuato nei giorni scorsi interventi di pulizia delle aree esterne, con taglio delle erbacce e derattizzazione mirata delle zone in cui sorgono gli edifici, oltre alla disinfestazione dei locali che ospitano classi e spazi comuni.

Ultima modifica: 16 settembre 2018