Tribunale Vibo a rischio chiusura, Pasqua (FI): “Regione provveda a stanziare risorse”

Facebooktwittergoogle_plusmail

Servono fondi per la manutenzione ordinaria, a cominciare dall’adeguamento degli impianti

Una mozione per scongiurare “la paventa e imminente chiusura della sede di via Lacquari del Tribunale di Vibo Valentia” e’ stata presentata dal consigliere regionale Vincenzo Pasqua che spiega: “L’obiettivo e’ impegnare la Giunta regionale a reperire le risorse finanziarie necessarie alla manutenzione ordinaria (adeguamento impianti, ecc,) che e’ totalmente assente con conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti. La mancanza di tali risorse – che tra l’altro non sarebbero nemmeno cosi’ consistenti- ha di fatto comportato la non agibilita’ del piano terra del Palazzo di Giustizia, sede di diversi uffici giudiziari: la sezione lavoro e previdenza, l’Ufficio del Giudice di Pace e aula per le udienze penali e l’Ufficio Unep che ospita il Consiglio dell’Ordine degli avvocati. Dunque, ci auguriamo – conclude Pasqua- che la Regione provveda al piu’ presto in difesa di un interesse della collettivita’ calabrese”. (AGI)

Potrebbero interessarti

Partito democratico, rinviato il congresso regionale: era previsto per il 23 giugno
Tonno Callipo a caccia dello Scudetto Under 13, al via le finali nazionali a Camigliatello
Blitz antidroga tra Milano e Cagliari, sgominata banda sardo-calabrese: arrestati due vibonesi (NOMI-FOTO)