SERIE A | Il Crotone rimonta l’Udinese e conquista tre punti d’oro in Friuli

Calabresi in svantaggio ma capaci di rimontare e vincere una partita cruciale nella lotta per la salvezza Alla Dacia Arena il Crotone si aggiudica la sfida salvezza contro i friulani vincendo in rimonta sui bianconeri in vantaggio con Lasagna. Pari di Simy, l’ex di turno Faraoni completa il sorpasso all’86’. Undicesimo ko consecutivo per gli …   Read More



Calabresi in svantaggio ma capaci di rimontare e vincere una partita cruciale nella lotta per la salvezza

Alla Dacia Arena il Crotone si aggiudica la sfida salvezza contro i friulani vincendo in rimonta sui bianconeri in vantaggio con Lasagna. Pari di Simy, l’ex di turno Faraoni completa il sorpasso all’86’. Undicesimo ko consecutivo per gli uomini di Oddo che restano fermi a 33 punti. Passo fondamentale dei ragazzi di Zenga che agganciano il Chievo a quota 31, +2 sulla Spal terzultima

Il Crotone compie un passo fondamentale per la corsa apertissima alla salvezza espugnando la Dacia Arena in rimonta: 2-1 sull’Udinese che per la quarta volta in questo campionato passa in vantaggio (Lasagna al 5′) e si fa sorpassare (Simy al 7′ e l’ex Faraoni all’86’) e ed eguaglia il record negativo di 11 sconfitte consecutive del Padova nella stagione 1995/96.

Insomma, se per Oddo è buio totale (33 punti in coppia con il Cagliari, zona tremolante della classifica), per Zenga si riaccende improvvisamente la luce (agganciato il Chievo a 31, +2 sulla Spala terzultima). Eroe di giornata sempre lui, Simy. Che dopo aver fermato la Juventus in rovesciata, rovescia i friulani con un gol e un semi-assist. Tanta roba.

Ultima modifica: 28 maggio 2018