Briatico, interventi di riqualificazione per preparare la stagione balneare

Lettera di ringraziamento a sindaco Andrea Niglia da parte di un gruppo di cittadini residenti in località “Piana di Vadi-Goccia di Mare” “Negli ultimi 20 anni diverse sono state le proteste, le mobilitazioni democratiche e le critiche rivolte alle varie Amministrazioni comunali che si sono succedute a Briatico. Dimostranze attuate periodicamente per via di un …   Read More



Lettera di ringraziamento a sindaco Andrea Niglia da parte di un gruppo di cittadini residenti in località “Piana di Vadi-Goccia di Mare”

“Negli ultimi 20 anni diverse sono state le proteste, le mobilitazioni democratiche e le critiche rivolte alle varie Amministrazioni comunali che si sono succedute a Briatico. Dimostranze attuate periodicamente per via di un manto stradale al limite della percorribilità e di una serie di condizioni minime di vivibilità che, fino a poco tempo fa, hanno tristemente caratterizzato la nostra zona. Ora, alla luce di una serie di interventi attuati, negli ultimi mesi, dall’Amministrazione comunale di Briatico, che hanno inciso strutturalmente sulla percorribilità stradale, sulla pubblica illuminazione e sul sistema depurativo e fognario del nostro rione, riteniamo sia giusto ringraziare il sindaco Andrea Niglia e i componenti della sua giunta, per i lavori eseguiti che hanno migliorato notevolmente la nostra qualità della vita”. Questi i passaggi più significativi di una lettera di ringraziamento che un gruppo di cittadini residenti in località “Piana di Vadi – Goccia di mare” ha indirizzato all’Amministrazione comunale di Briatico, guidata dal sindaco, Andrea Niglia.

Lettera di ringraziamento. Gli estensori della missiva, alcuni dei quali sono anche operatori turistici, si riferiscono in particolare ai lavori effettuati lungo la cosiddetta “Strada del mare”, nel tratto che, per circa 4 chilometri, attraversa appunto la località “Piana di Vadi – Goccia di mare”, dove essi risiedono. I lavori, ultimati di recente, hanno visto la realizzazione: dei parcheggi, della canalizzazione delle acque bianche; della rete fognaria nel sottopasso della ferrovia; dell’impianto di illuminazione di ultima generazione; dell’ampliamento del percorso stradale con il completo asfalto dell’arteria (l’ultimo risaliva al lontano 1996 ed era stato realizzato dalla Provincia di Vibo Valentia).
In via di ultimazione vi è anche la rotonda stradale, che darà respirò al traffico e renderà più sicura agli automobilisti la viabilità. Per la realizzazione dei suddetti lavori è stato speso circa un milione di euro.

Ultima modifica: 11 aprile 2018