Ancora sangue sulle strade calabresi, scontro tra tre auto: un morto e un ferito grave

Facebooktwittergoogle_plusmail

L’incidente è avvenuto lungo la statale 241 nei pressi di Castrovillari. Non c’è stato niente da fare per un 42enne mentre una 19enne è ricoverata in ospedale in gravi condizioni

Ancora sangue sulle strade calabresi. Un morto e un ferito grave è, infatti, il bilancio dell’incidente tra tre vetture una Nissan Micra, una Opel Astra e una Opel Corsa – che si è verificato ieri sera a Castrovillari lungo la Statale 241.

La vittima. A perdere la vita è stato Salvatore Montone, 42enne di Spezzano Albanese, che è stato subito portato nel nosocomio cittadino dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico ma per il quale non c’è stato niente da fare. Nello scontro è rimasta gravemente ferita anche una studentessa di 19 anni, di Cassano allo Ionio che alla guida della Nissan, per cause in corso di accertamento, è andata ad impattare contro le altre lungo la statale 241, in contrada Dulcetti.

Feriti. Nello scontro sia la vittima che la giovane hanno riportato diversi traumi e fratture; la 19enne è stata trasportata nell’ospedale di Cosenza, dove versa in gravi condizioni e la sua prognosi è riservata. Ferite lievi, invece, per gli altri coinvolti nel sinistro. Ad intervenire sul posto i carabinieri di Castrovillari che hanno effettuato i rilievi e i vigili del fuoco.

Foto Abm Report

 

Potrebbero interessarti

Mario Oliverio Oliverio incontra Terzo settore ed indica priorità: “Piano attività sociali e Osservatorio minori”
In casa un arsenale di armi e droga: coppia arrestata dai carabinieri
Tonno Callipo, cuore e carattere regalano un punto. Monza vince al tie-break