“Max Nek Renga tour”, unica tappa calabrese a Reggio

Facebooktwittergoogle_plusmail

Sul palco i tre protagonisti della musica italiana saranno sempre insieme, per tutta la durata dello spettacolo, reinterpretando  brani degli oltre 25 anni di carriera di ciascuno

Cresce l’attesa per “Max Nek Renga, il tour”, l’imperdibile tour che da gennaio 2018 vedrà Max Pezzali, Nek e Francesco Renga insieme protagonisti nei palasport delle principali città italiane, tra cui ci sarà anche Reggio Calabria, dove i tre terranno l’unica data del tour nella regione, il 4 febbraio al PalaCalafiore, organizzata dalla Esse Emme Musica di Maurizio Senese. A grande richiesta raddoppiano le date di Brescia, Torino, Mantova e Bologna di questo tour che si prospetta esplosivo, in cui Max, Nek e Renga interpreteranno per la prima volta a tre voci i più grandi successi delle loro straordinarie carriere. RTL 102.5 è media partner di “Max Nek Renga, il tour”.

Ad anticipare il nuovo progetto live è il brano “Duri da battere”, attualmente in radio e disponibile in tutte le piattaforme digitali (Warner Music), il nuovo singolo di Max Pezzali interpretato insieme ai suoi due nuovi compagni di viaggio: Nek e Francesco Renga. Sono stati colonna sonora di intere generazioni: Max Pezzali ha venduto oltre 7 milioni di dischi, Nek é l’artista italiano più suonato dalle radio nell’ultimo anno, Francesco Renga ha una carriera caratterizzata da oltre 1850 concerti…e in questo tour si metteranno alla prova ancora una volta! Sul palco, infatti, i tre protagonisti della musica italiana saranno sempre insieme, per tutta la durata dello spettacolo, reinterpretando i brani più significativi degli oltre 25 anni di carriera di ciascuno. I biglietti per partecipare al concerto sono già in vendita attraverso i circuiti TicketOne e Ticket Service Calabria.

Potrebbero interessarti

Incendio in un locale di Reggio Calabria, fiamme invadono il Caffè the Queen
porto gioia tauro traffico droga Conferenza unificata Stato-Regioni, passo avanti verso l’istituzione di una Zes calabrese
Vibonese, squalificato per due giornate Sowe. Stop di un turno per Mengoni