Catanzaro, nuova luce per il mural restaurato di Mimmo Rotella

Facebooktwittergoogle_plusmail

Ritorna alla luce in tutto lo splendore originario il mural di Mimmo Rotella sulla facciata del Palazzo delle Poste. Il vicesindaco e assessore alla cultura Ivan Cardamone e il direttore della filiale di Poste Italiane, Catia Giordano, hanno presieduto questa mattina l’inaugurazione del restauro dell’opera che fu realizzata nel 1949 dall’artista simbolo di Catanzaro, all’epoca giovane dipendente delle Poste, di cui nel 2018 ricorre il centenario dalla nascita.

L’idea progettuale proposta dall’architetto Giulia Brutto, quando ricopriva l’incarico di assessore ai lavori pubblici del Comune, pienamente condivisa dai tecnici di Poste Italiane, offre oggi la possibilità di tornare ad ammirare il mural grazie ad un’accurata illuminazione in grado di mettere in risalto i simboli scelti da Rotella per raccontare l’evoluzione del mondo della comunicazione. In occasione dell’inaugurazione del restauro, è stato realizzato un annullo filatelico speciale apposto su cartoline celebrative edite dal Comune grazie alla collaborazione di Gioielleria Megna e Moniaci System. Inna e Agnessa Rotella, eredi del maestro, in un messaggio hanno espresso parole di ringraziamento e di gratitudine per l’iniziativa che contribuirà a promuovere l’arte di Rotella e l’immagine di Catanzaro a livello nazionale e internazionale.

“Siamo orgogliosi di aver portato a termine un pregiato intervento – ha sottolineato Cardamone – che è frutto della collaborazione sinergica instaurata tra l’amministrazione e Poste Italiane per rilanciare e valorizzare una delle più importanti testimonianze di arte pubblica lasciate in eredità da Rotella nel Capoluogo. Un traguardo che rientra a pieno nell’ampio progetto Catanzaro Città di Mimmo Rotella con l’obiettivo di commemorare e far conoscere, specialmente alle nuove generazioni, uno dei personaggi simbolo dell’identità catanzarese a cui la città è fortemente legata”.

Potrebbero interessarti

Rende parte forte ma l’Andria pareggia e batte i calabresi
Eruzioni Stromboli più intense, scatta l’allerta gialla. Vulcano sotto osservazione speciale
azzarà iil Reggio Calabria, l’amaro commento del segretario generale Uil Nuccio Azzarà