Auto di un avvocato in fiamme, avviate le indagini per risalire all’accaduto

Facebooktwittergoogle_plusmail

L’intervento dei pompieri ha limitato i danni anche per la vicinanza con altre auto ed abitazioni

Un’automobile è andata completamente distrutta vicino il Museo archeologico di Crotone. L’auto, una Porsche Cayenne, era parcheggiata davanti l’abitazione di un noto avvocato di Crotone, quando un vicino di casa, dopo aver visto fiamme altissime sprigionatesi dal cofano motore, ha dato l’allarme. L’intervento dei pompieri ha limitato i danni anche per la vicinanza con altre auto ed abitazioni. I vigili del fuoco stanno verificando la natura dolosa dell’incendio, ma le fiamme che si sono sviluppate sul cofano e non dall’interno del mezzo, lasciano pensare che si tratti proprio di un atto compiuto con l’intento di intimidire l’avvocato.

Potrebbero interessarti

‘Ndrangheta, c’è un altro pentito nel Vibonese. Tremano clan e colletti bianchi
Dems muove i primi passi anche nel Vibonese, l’area Orlando punta sulla “discontinuità”
SERIE C | L’ex Cosenza Caccetta stende il Catanzaro nel posticipo di Catania