Dopo 30 anni apre la piscina di Vibo Marina: oggi pomeriggio il taglio del nastro

Facebooktwittergoogle_plusmail

L’impianto rimesso a nuovo dall’Asd Penta Vibo che il 15 novembre avvierà tutte le attività

Dopo 30 anni apre la piscina comunale di Vibo Marina una delle grandi incompiute del Vibonese: l’appuntamento è per oggi pomeriggio alle 16,30 con il taglio del nastro e per avviare una nuova stagione di sport e crescita per il territorio.

Si parte. Nuova vita, quindi, per la piscina comunale di Vibo Marina – via I traversa delle Industrie – che grazie all’Asd Penta Vibo torna ad essere luogo di aggregazione e sport. Oggi l’inaugurazione, mentre i corsi e tutte le attività – previsti nuoto libero, acquagym, scuola nuoto bambini, corso baby, nuoto di perfezionamento e corsi di riabilitazione, corso per gestanti e lezioni private – partiranno mercoledì 15 novembre.

L’incompiuta. Ha dovuto aspettare 30 anni l’impianto di Vibo Marina così come la sua comunità. Risale, infatti, al 1988 – ossia 29 anni fa –  il primo passo per la realizzazione dell’opera ma solo nel 1996 veniva approvato il progetto. Quindi, gli intoppi, la mancanza di risorse – ma sono stati spesi milioni – e il degrado che l’aveva avvolta in questi anni, fino al via libera alla pratica dato dall’amministrazione D’Agostino prima e dall’esecutivo Costa che ha portato al termine la “rinascita” affidata all’associazione che si è fatta carico di rimettere in sesto la piscina e di darle dignità.

Potrebbero interessarti

capomolla Catanzaro, impatta contro il tir e muore. Due rinvii a giudizio
Sedicenne tifoso del Catanzaro fermato con bomba carta a Catania
Report Bankitalia, in Calabria timidi segnali di ripresa dell’economia ma andamento lento (VIDEO)