Imposta di soggiorno anche a Zambrone: disco verde al regolamento

comune zambrone
Facebooktwittergoogle_plusmail

L’amministrazione guidata da Corrado L’Andolina dà il via libera anche al Programma triennale delle opere pubbliche

Imposta di soggiorno. Semaforo verde al Regolamento per l’istituzione e l’applicazione dell’imposta di soggiorno. Il Comune di Zambrone, guidato da Corrado L’Andolina, si adegua, così, a tutti gli altri inclusi della Costa degli dei. Il regolamento istitutivo dell’imposta è composto da dodici articoli e suddivide le tariffe per sei fasce di pernottamento, a seconda delle stelle degli hotel e della tipologia della struttura ricettiva. Previste anche un insieme di esenzioni e agevolazioni. Il sindaco, sul punto, ha dichiarato: “L’imposta è strutturata in modo tale da non risultare gravosa per i turisti. Tale soluzione allinea il Comune di Zambrone alle realtà territoriali turistiche più avanzate e apre nuovi percorsi di sviluppo che saranno certamente intrapresi nel prossimo avvenire”. Imposta che ha aggiunto l’assessore Antonella Grillo è stata “ideata per il Comune di Zambrone e risulta estremamente calibrata alle esigenze locali”. Per il consigliere Carlo Ferraro, inoltre, “l’imposta rappresenta un’inderogabile opportunità di sviluppo”.

Opere pubbliche. Approvata, altresì, la variazione al Programma triennale delle opere pubbliche 2017/2019. In merito è intervenuto il vicesindaco, Domenico Muggeri che sulle nuove opere programmate ha dichiarato: “Trattasi di obiettivi strategici e politici di prim’ordine sui quali l’amministrazione punta con decisione per ammodernare la realtà comunale”.

L’encomio. A seguire, l’encomio solenne per il dipendente Raffaele De Carlo che si è pensionato poche settimane prima. Nell’atto di encomio è stato sottolineato come il dipendente si sia “adoperato per creare un clima di serenità e di concordia, in un quadro di fattiva disponibilità per venire incontro alle esigenze dell’azione politico amministrativa e a quelle dei cittadini”. Accolta un’istanza di monetizzazione per aree standard. In chiusura, le comunicazioni del sindaco, incentrate, prevalentemente, sui risultati dell’azione amministrativa durante la stagione estiva. I punti all’ordine del giorno, accolti dai consiglieri presenti all’unanimità.

Potrebbero interessarti

Lega-pro SERIE C | Ecco i risultati e la classifica dopo la quinta giornata
Consiglio-Regionale-della-Calabria Rimborsopoli, la Corte dei conti chiede spiegazioni sulle spese ai consiglieri regionali
Isole ecologiche nel mirino dei malviventi: non si arresta la violenza a Mileto