Lascia l’auto nell’isola pedonale, viene multato e aggredisce una vigilessa

Facebooktwittergoogle_plusmail

E’ accaduto a Pizzo, una delle località turistiche vibonesi più frequentate. Già identificato dai carabinieri l’autore di un gesto che il sindaco Callipo definisce “ignobile e vergognoso”

Lo invita a spostare l’automobile dall’isola pedonale per non incorrere in sanzioni amministrative. Al rifiuto viene multato e aggredisce con un pugno alla mano la vigilessa che lo stava sanzionando. E’ accaduto giovedì sera a Pizzo, una delle località turistiche più frequentate del Vibonese. 

La donna si è recata in Pronto soccorso a Vibo dove gli è stata diagnosticata una contusione alla mano guaribile in sette giorni. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che avrebbero già individuato il responsabile dell’aggressione. Si tratta di un uomo residente a Pizzo.

Su quanto accaduto c’è da registrare la dura presa di posizione del sindaco Gianluca Callipo che parla di di gesto “ignobile e vergognoso”. “Chi non rispetta un vigile – afferma il primo cittadino – non rispetta la legge”.

Potrebbero interessarti

Incidente a Serra, donna travolta da auto mentre attraversa la strada
Tonno Callipo, scongiurato il trasloco. Via libera all’ampliamento del PalaValentia
Modello Riace a rischio. Lucano lancia l’allarme: “Pronto a lasciare”