Terremoto all’Asp di Catanzaro, dodici indagati: due finiscono agli arresti domiciliari (NOMI)

Facebooktwittergoogle_plusmail

Sequestrati beni per un valore di 300mila euro.  Le persone coinvolte, essenzialmente dirigenti e funzionari, devono rispondere di peculato e favoreggiamento personale

Due persone ai domiciliari, sette raggiunte da misure interdittive: tsunami su dirigenti e funzionari dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro. Dalle prime luci dell’alba, il nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza del capoluogo, coordinata dalla Procura della Repubblica, sta eseguendo ben nove misure cautelari.

I dipendenti dell’azienda sanitaria provinciale sono indagati, a vario titolo, per concorso in peculato aggravato e favoreggiamento personale. Contestualmente le fiamme gialle stanno anche eseguendo un sequestro di beni per oltre 300 mila euro.

Maggiori dettagli saranno resi noti alle 11 dal procuratore della repubblica Nicola Gratteri, dall’Aggiunto Giovanni bombardieri e dal comandante regionale Calabria delle fiamme gialle, Gianluigi Miglioli.

I NOMI DEGLI INDAGATI

Giuseppe Romano, 54 anni di Catanzaro (domiciliari)

Ieso Rocca, 49 anni di Catanzaro (domiciliari)

Francesco Francavilla, 60 anni di Soverato (interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Giuseppe Pugliese, 49 anni di Crotone(interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Maurizio Rocca, 59 anni di Catanzaro (interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Silvia Lanatà, 49 anni, di di Borgia (interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Dario Marino, 39 anni di Catanzaro (interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Francesco Grillone, 58 anni di Catanzaro (interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Giuseppe Fazio, 62 anni di Cropani (interdizione per un anno dai pubblici uffici)

Caterina Cosimina Simonetta, 54 anni di Pazzano (Rc)

Damiano Congiusta, 57 anni di Amaroni

Francesco Papaleo, 54 anni di Amaroni

LEGGI ANCHE | Scandalo all’Asp di Catanzaro, Gratteri: Chi ruba deve stare in carcere, non ai domiciliari (VIDEO E INTERVISTE)

LEGGI ANCHE | Tsunami sull’Asp di Catanzaro, dirigenti e funzionari indagati per peculato. Due ai domiciliari (NOMI)

Potrebbero interessarti

#Donoday 2017, l’adesione dell’amministrazione comunale di Vibo
inibizione agnelli Juventus, Agnelli estraneo a rapporti con clan ma condannato a 1 anno di inibizione
Furibonda lite tra marito e moglie davanti ai figli, arrestato un 37enne