Mileto festeggia i 104 anni del suo nonnino

Superato il traguardo dei 100 anni. Francesco Solano, nonnino miletese chiamato con affetto “zio Ciccio”, ne ha compiuti per la precisione 104. “Un uomo positivo e sempre aperto al mondo e alla vita”, dice di lui chi lo conosce bene. Un uomo, come si dice...



Superato il traguardo dei 100 anni. Francesco Solano, nonnino miletese chiamato con affetto “zio Ciccio”, ne ha compiuti per la precisione 104. “Un uomo positivo e sempre aperto al mondo e alla vita”, dice di lui chi lo conosce bene. Un uomo, come si dice in questi casi, d’altri tempi, pronto ad accogliere il prossimo con la gentilezza e i modi cortesi oggi non di tutti. E forse il segreto della vita è proprio racchiuso nella sua semplicità, dote riconosciuta a “zio Ciccio” e che lo ha aiutato a non scoraggiarsi mai di fronte alle avversità che si presentano nel quotidiano di ciascuno. Come era giusto e doveroso fare, Mileto ha festeggiato l’importante traguardo del suo nonnino, ancora lucidissimo.

Ultima modifica: 13 aprile 2018