‘Ndrangheta, vasta operazione antidroga tra il Vibonese e la Toscana. Arresti e sequestri

carabinieri-finanza
Facebooktwittergoogle_plusmail

Colpita un’organizzazione criminale che gli investigatori ritengono al soldo della malavita organizzata calabrese 




Una vasta operazione contro il traffico internazionale di cocaina è in corso dalle prime ore di stamani ed ha colpito un’organizzazione criminale che gli investigatori ritengono al soldo della ‘ndrangheta calabrese. Il blitz, scattato in Toscana ed eseguito dai carabinieri di Livorno e dagli uomini della Guardia di Finanza di Pisa, sta interessando anche la provincia calabrese di Vibo Valentia oltre a quelle di Prato, Pistoia, Firenze e Livorno.  L’operazione, ha confermato un comunicato della Guardia di Finanza, ha consentito di individuare e disarticolare, tra le provincie di Firenze, Livorno, Prato e Pistoia una organizzazione criminale calabro-labronica e di sequestrare oltre 134 chili di sostanze stupefacenti.

Ndrangheta, traffico di stupefacenti tra la Calabria e la Toscana, dieci arresti

Potrebbero interessarti

Operazione Fashion Atti intimidatori a Catanzaro Lido, a giudizio uno degli esecutori materiali
Quei magnifici anni ’60, Luigi Tenco tra passato e presente
pianorai Piano Rai: “Il Tg regionale della Calabria tra i migliori d’Italia”
Cosenza-Unical-visita-Mattarella 8 marzo, studentessa calabrese premiata dal presidente Mattarella
reggina-intervista-zeman Reggina, il pari di Siracusa non basta e Zeman accusa: “Non all’altezza chi è entrato dopo”
Il corteo dei re Magi al Duomo di Vibo: una tradizione che si rinnova (FOTO)
ospedale-sanita Manager in Sanità, si volta pagina. Chi non raggiunge gli obiettivi va a casa
Mario Oliverio Europa a 60 anni dai Trattati di Roma, Oliverio: “Serve politica di coesione”
Acqua pubblica, sit-in di protesta davanti ai cancelli di Sorical (VIDEO)
ospedale-sanita Manager in Sanità, si volta pagina. Chi non raggiunge gli obiettivi va a casa
Asp Vibo Esenzione ticket, al via il rinnovo della certificazione. Ecco cosa fare
Vibo: ecco le iniziative del Centro di aggregazione sociale
Capodanno da record: boom di visite al Museo archeologico di Reggio Calabria