‘Ndrangheta, traffico di stupefacenti tra la Calabria e la Toscana, dieci arresti

Facebooktwittergoogle_plusmail

Le indagini sfociate nell’operazione “Akuarius” sono legate all’omicidio di Giuseppe Raucci, il 48enne trovato morto il 10 dicembre 2015 a Ginestra fiorentina




Cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere, altrettante ai domiciliari emesse dal Gip del tribunale di Firenze su richiesta della Dda di Firenze, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Due le misure interdittive. L’operazione “Akuarius 2”, ha confermato un comunicato della Guardia di Finanza, ha consentito di individuare e disarticolare, tra le provincie di Vibo Valentia Firenze, Livorno, Prato e Pistoia una organizzazione criminale calabro-labronica e di sequestrare oltre 134 chili di sostanze stupefacenti. Le indagini sono legate all’omicidio di Giuseppe Raucci, il 48enne trovato morto il 10 dicembre 2015 a Ginestra fiorentina

LEGGI QUI | ‘Ndrangheta, vasta operazione antidroga tra il Vibonese e la Toscana. Arresti e sequestri

Potrebbero interessarti

minorenni e vandali Incendio al portone del liceo artistico di Cosenza, individuato il possibile autore
Tonno Callipo a caccia dello Scudetto Under 13, al via le finali nazionali a Camigliatello
Scontro nel Pd, anche il sindaco di Serra contro Viscomi. Lettera a Martina e Renzi