Robin Hood, Nazzareno Salerno sospeso dal Consiglio regionale. Entra Mario Magno

mario magno
Facebooktwittergoogle_plusmail

L’ex assessore di Serra San Bruno coinvolto nell’inchiesta della Dda di Catanzaro ed in carcere dal 2 febbraio, è stato sospeso dal Consiglio dei ministri




Mario Magno prenderà il posto di Nazzareno Salerno in consiglio regionale a partire dal 27 marzo prossimo. Salerno in carcere dallo scorso 2 febbraio nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Catanzaro, nome in codice “Robin Hood”, accusato di voto di scambio e di distrazioni di fondi del Credito sociale al tempo in cui era assessore regionale al Lavoro è stato sospeso dal Consiglio dei ministri l’1 marzo scorso. La sospensione sarà efficace fin quando Salerno sarà sottoposto a misure di custodia cautelare. Il Tribunale del riesame di Catanzaro ha rigettato l’istanza di scarcerazione presentata dal legale dell’indagato confermando la misura cautelare in carcere. Anche Giuseppe Graziano, rischia di perdere il suo posto in Consiglio a favore del primo dei non eletti della Casa della libertà, Gianluca Gallo. Il Tribunale di Catanzaro ha infatti dichiarato l’ineleggibilità di Graziano per via del ritardo con cui l’attuale segretario-questore si è messo in aspettativa dal ruolo di vicecomandante del Corpo forestale dello Stato.

Potrebbero interessarti

Erasmus, modelli formativi a confronto: il “Colao” di Vibo fa tappa in Finlandia (FOTO)
Criminalità organizzata sui social, ConDivisa: istituito l’osservatorio per il monitoraggio
Regione, studenti in visita a palazzo Campanella
mostra ansa cz Catanzaro, inaugurata la mostra fotografica “L’eredità di Falcone e Borsellino” (VIDEO)
Fisco, a gennaio circa 74mila nuove partite Iva: Calabria sul podio
Rassegna Corale Tropea Rassegna corale “Maria santissima di Romania” a Tropea
camera di commercio Agroalimentare, sette aziende vibonesi alla conquista del mercato francese
Siracusa-Reggina LEGA PRO | Siracusa-Reggina 1-1. Un punto d’oro per gli amaranto (VIDEO)
Operazione Fashion Atti intimidatori a Catanzaro Lido, a giudizio uno degli esecutori materiali
Liceo Classico Vibo Valentia La prevenzione fa tappa a Vibo con il workshop #fattivedere2017
Inaugurato a San Floro il primo mulino biologico in Calabria (VIDEO)
Vibo celebra Luigi Tenco con una serata evento al Teatro Moderno
Sant'Onofrio Discarica a Sant’Onofrio, Villì si oppone, Maragò replica e l’opposizione attacca il sindaco