LEGA PRO | Reggina-Vibonese 0-0: Saraniti fa tremare gli amaranto (VIDEO)

Reggina-Vibonese
Facebooktwittergoogle_plusmail

Il bomber entra nella ripresa colpisce una traversa, fallisce una grande palla-gol, poi si fa male ed è costretto ad uscire. Risultato che sta stretto ai rossoblù

REGGINA-VIBONESE 0-0

MARCATORI

REGGINA (4-3-3) Sala; Cucinotti (dal 61′ Maesano), Gianola, Kosnic, Possenti (dal 46′ De Vito); Bangu (dal 75′ Bianchimano), Botta, De Francesco; Leonetti, Coralli, Porcino. All. Zeman

VIBONESE (3-5-2) Russo; Franchino, Moi, Manzo; Legras, Giuffrida, Favasuli, Yabre (dal 51′ Torelli), Minarini; Sowe, Bubas (dal 61′ Saraniti) (dall’85’ Piroska). All. Campilongo

ARBITRO Piscopo di Imperia




CRONACA DEL MATCH (Premi F5 per aggiornare la diretta)

Primo tempo. Reggina in campo con la classica divisa amaranto, Vibonese in tenuta completamente bianca. Battono il calcio di inizio gli ospiti

1′ Subito un’occasione per la Vibonese che inizia benissimo il match. Sowe crea scompiglio in area amaranto e guadagna il calcio d’angolo

10′ Ottimo l’approccio al match della Vibonese che ha già guadagnato tre corner . La Reggina fatica ad uscire dalla propria trequarti di campo

13′ Dagli spalti del Granillo si sentono solo i tifosi della Vibonese assiepati in curva. Sciopero del tifo amaranto e silenzio assoluto in curva nord

15′ Conclusione pericolosa di Bubas dal limite dell’area e palla che termina a lato

16′ Sowe ancora protagonista, Il suo sinistro è finito di poco fuori dopo aver saltato Gianola. Reggina in balia della Vibonese

17′ Colpo di testa insidioso di Minarini con la palla che esce di poco a lato

24′ Ammonito Gianola per fallo su Sowe

25′ Black out al Granillo, fari spenti e partita momentaneamente sospesa. E’ già la terza volta che accade nel corso della serata. Le squadre sono rientrate nello spogliatoio. I fari si stanno riaccendendo. La sospensione è durata circa 10′. Le squadre sono rientrate in campo e il match è quindi ripreso.

26′ Calcio di punizione di Favasuli non sfruttato. Vibonese sempre in attacco

27′ Prima fiammata della Reggina con un inserimento in area di Porcino. Libera Moi e si salva la Vibonese

30′ Primo tiro in porta della Reggina con un calcio di punizione di Leonetti che finisce tra le braccia di Russo

31′ Cartellino giallo anche per Manzo, ammonito per un fallo su Coralli

36′ Conclusione di Franchino senza grosse pretese e palla a lato

41′ Occasionissima per la Reggina: Coralli di destro sfiora il palo e il vantaggio. Palla fuori di un niente

45′ Scontro tra Possenti e Yabre che restano a terra. Nulla di grave

45’+3 Reggina-Vibonese 0-0 all’intervallo. Meglio i rossoblù in avvio di partita con Bubas e Sowe pericolosi. Poi black-out all’impianto luci del Granillo e partita sospesa per circa dieci minuti. Al rientro in campo, amaranto più determinati. Palla-gol per Coralli nel finale di tempo con destro di poco a lato.

Secondo tempo. Inizia la ripresa ed effettua subito un cambio Zeman: fuori Possenti, dentro De Vito

50′ Ammonito Yabre

51′ Primo cambio anche per la Vibonese. Campilongo richiama in panchina Yabre e manda in campo Torelli

55′ Buona azione personale di Sowe che nel tentativo di tirare in porta guadagna l’ennesimo calcio d’angolo

56′ Ammonito per simulazione Leonetti

58′ Ammonito anche Sowe

60′ Doppio cambio. Per la Reggina in campo Maesano per Cucinotti mentre per la Vibonese sostituzione in attacco: Bubas per Saraniti

62′ Clamorosa traversa della Vibonese. Saraniti tocca il primo pallone e calcia da distanza siderale colpendo l’incrocio dei pali.

70′ Contropiede Reggina con Bangu e grande intervento difensivo di Manzo che intercetta l’assist filtrante del centrocampista anticipando Coralli.

75′ Ultimo cambio per la Reggina: fuori Bangu e dentro Bianchimano

80′ Saraniti si divora la più nitida delle palle-gol. Contropiede micidiale della Vibonese con Sowe che mette il bomber a tu per tu con Sala ma calcia tra le mani del portiere

81′ Lancio lungo per Leonetti che di testa mette a lato un buona palla-gol

84′ Saraniti non ce la fa. Problemi ad un ginocchio per l’attaccante che esce dolorante. Al suo posto entra Piroska

89′ Occasionissima per la Reggina sugli sviluppi di un corner, Kosnic si ritrova la palla sul destro e la spedisce a lato di un soffio

90′ Ammonito Coralli per un fallo di mano

94′ Reggina-Vibonese 0-0. Termina in parità il derby dello Stretto con i rossoblù vicinissimi al colpaccio con Andrea Saraniti. Il bomber entra, colpisce la trasversa, si divora la più nitida delle palle-gol. Poi si fa male ed esce. Amaranto pericolosi con Coralli nel primo tempo e con Kosnic nel finale di partita. La squadra di Campilongo resta ultima in classifica con 24 punti, alle spalle del Melfi, vittorioso anche in casa del Francavilla.

Potrebbero interessarti

Nuovi collegamenti aerei per la Calabria, arrivano 12 milioni di euro
Fisco, a gennaio circa 74mila nuove partite Iva: Calabria sul podio
Panorama di Vibo Valentia Dossier sulla qualità della vita: ecco perché Vibo Valentia è la Cenerentola d’Italia
Open data day, anche Vibo partecipa all’evento internazionale
Coldiretti, nei mercati di ‘Campagna amica’ le arance di Calabria
Summer Arena 2017 a Soverato, tra gli ospiti anche Nek
Congresso Cisl interprovinciale, De Tursi confermato segretario
Cosenza, tutto pronto per la rassegna “Acquario in jazz 2017”
Biblioteca con 200 libri donata alla Pediatria dell’ospedale di Vibo (FOTO)
beccaria-direttore-generale-vibonese La Vibonese, l’urlo di Viola e la doppia espulsione. Beccaria: “Faremo ricorso” (VIDEO)
Guidavano in stato di ebbrezza, a Catanzaro ritirate sei patenti
#STORIE | Quel 15 febbraio del 2010, la frana di Maierato: “Così la collina venne giù” (VIDEO)
Fiorella Mannoia_credito Luisa Carcavale-bassa Crotone, attesa per il concerto di Fiorella Mannoia