Quattro rapine in pochi mesi tra Cosenza e Rende, arrestato 24enne

Facebooktwittergoogle_plusmail

Individuato dalla polizia il presunto autore di una serie di rapine commesse nell’area urbana cosentina negli ultimi mesi

La Squadra Mobile della Questura di Cosenza ha tratto in arresto Giovanni Bertocco, di 24 anni, ritenuto l’autore della rapina commessa a fine novembre 2016 ai danni del Punto Snai di Piazza Gullo a Cosenza. Il 24enne, travisato con uno “scaldacollo” e brandendo in mano un coltello, sarebbe entrato nell’esercizio commerciale e avrebbe iniziato a minacciare le persone presenti, dopo aver arraffato la somma di 1.000 euro avrebbe salutato con un “arrivederci” e si sarebbe dileguato a piedi.

Luce su altre tre rapine. L’incessante attività di prevenzione e repressione voluta dal questore Liguori ha inoltre fatto luce su altre tre rapine commesse negli ultimi mesi tra Cosenza e Rende, che sarebbero state operate tutte dal giovane con modalità analoghe, sempre da solo, ai danni di sale slot machine e sale scommesse che hanno fruttato circa 7000 euro. La ricostruzione degli investigatori, che ha consentito in pochissimo tempo di risalire a Bertocco, ha  convinto il gip del Tribunale di Cosenza ad emettere la misura cautelare in carcere su richiesta del pm Cava che, unitamente al procuratore aggiunto Manzini e al procuratore capo Spagnuolo, hanno coordinato le indagini.

Potrebbero interessarti

Fisco, a gennaio circa 74mila nuove partite Iva: Calabria sul podio
Siracusa-Reggina LEGA PRO | Siracusa-Reggina 1-1. Un punto d’oro per gli amaranto (VIDEO)
Fernando-Cugliari-e-Fiorello “I fantasmi di Portopalo”, il cimitero dei migranti e quel ricercatore di Vibo
Rassegna Corale Tropea Rassegna corale “Maria santissima di Romania” a Tropea
Cosenza, cresce l’attesa per l’appuntamento con l’associazione provinciale dei cuochi
Sul computer video pornografici con minori, arrestato un informatico
regione unesco “Cammino della Magna Grecia”, incontro tra Regione e Unesco
Movimento nazionale per la sovranità a Roma per dire No ” a questa Europa”
Acqua pubblica, sit-in di protesta davanti ai cancelli di Sorical (VIDEO)
Congresso Cisl interprovinciale, De Tursi confermato segretario
Capodanno da record: boom di visite al Museo archeologico di Reggio Calabria
Scuola, promosso a Pizzo un progetto di educazione allo sport
Liceo Classico Vibo Valentia La prevenzione fa tappa a Vibo con il workshop #fattivedere2017