Trovati in possesso di 400 grammi di hashish, due arresti nel Catanzarese

Facebooktwittergoogle_plusmail

I due uomini a seguito di perquisizione personale e veicolare venivano trovati in possesso di circa 400 grammi di hashish posti sotto sequestro

Nella mattinata odierna, militari del Nucleo operativo della compagnia di Sellia Marina, a seguito di mirati controlli volti alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti traevano in arresto E. A. nato in Marocco di 46 anni ma residente a Sellia Marina e commerciante, E. B. nato in Marocco di 49 anni e residente a Sellia Marina, disoccupato. I due uomini a seguito di perquisizione personale e veicolare venivano trovati in possesso di circa 400 grammi di hashish posti sotto sequestro. Gli arrestati, su disposizione dell’autorità giudiziaria, venivano trattenuti presso la camera di sicurezza in attesa del rito per direttissima.

Potrebbero interessarti

pecorino-monte-poro Il pecorino di Monte Poro verso la Dop: l’iter in fase conclusiva
Aeroporti, Tar annulla bando per gestione Reggio e Crotone. L’Enac: “Faremo ricorso”
‘Ndrangheta e ultras Juve, chiesto il processo per 23 indagati
Tappa crotonese per Anna Maria Barbera: annullata la data di Catanzaro
Alarico Rai: sindaco di Cosenza contro Tgr per servizio su Alarico, replica del Cdr
Bancarotta fraudolenta, condannato e arrestato un 38enne nel Catanzarese
liceo-scientifico Giovani consulenti del lavoro in “cattedra” al Liceo Scientifico di Vibo
Michele Mirabello Tropea, danni da mareggiate: sopralluogo di Mirabello e Siviglia
unical Università della Calabria: disco verde ai nuovi corsi di laurea
Tribunale Ecclesiastico Matrimoni in Calabria, crisi coniugali: diminuiscono i tempi della vita di coppia
Asp Vibo Psicosi meningite, l’Asp di Vibo agli utenti: “Non esiste alcuna emergenza”
Vibo, inaugurato il nuovo centro di avviamento al tennistavolo
Vibo, la Camera di Commercio avvia i controlli sulla sicurezza dei prodotti