Fisco, il ministero dell’Economia: “Aperte quasi 35mila nuove partite Iva, Calabria in testa”

Ministero_dell'Economia_e_delle_Finanze
Facebooktwittergoogle_plusmail

A novembre sono state aperte 34.732 nuove partite Iva e, in confronto al corrispondente mese del 2015, si registra una flessione del 10,6%

A novembre sono state aperte 34.732 nuove partite Iva e, in confronto al corrispondente mese del 2015, si registra una flessione del 10,6%. E’ quanto rende noto il dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia. La distribuzione per natura giuridica mostra che il 65,6% delle aperture di partita Iva e’ stato aperto da persone fisiche, il 27,8% da societa’ di capitali, il 5,7% da societa’ di persone. La percentuale dei “non residenti” ed “altre forme giuridiche” è pari allo 0,9%. Rispetto al mese di novembre 2015 si rileva un calo di avviamenti per le persone fisiche (- 15,4%) e per le societa’ di persone ( -3,5%) e un incremento dell’1,6% per le societa’ di capitali.

La ripartizione territoriale. Riguardo alla ripartizione territoriale, il 40,9% delle nuove aperture è localizzato al Nord, il 22,6% al Centro e il 36,3% al Sud e Isole. Rispetto allo stesso mese dell’anno 2015, la Calabria e la Sardegna presentano un aumento sostenuto di avviamenti, rispettivamente del 15,7% e dell’11,9%. Il dato è influenzato dagli incrementi nel settore dell’agricoltura, che sono presumibilmente dovuti all’emanazione dei bandi regionali legati al nuovo Programma di sviluppo rurale (PSR) 2014-2020, promosso della Commissione Europea. Analogamente, nei precedenti mesi del 2016, in altre regioni del Mezzogiorno sono stati riscontrati incrementi di aperture di partita Iva nel settore dell’agricoltura, in relazione alla diversa tempistica dei predetti bandi regionali. Significative flessioni, invece, si registrano in Emilia Romagna (-19,0%), Piemonte (-16,6%) e Veneto (-16,2%).

La classificazione. In base alla classificazione per settore produttivo, il commercio continua a registrare il maggior numero di avviamenti di partite Iva (+ 26,2% del totale), seguito dall’agricoltura (+ 1,1%) e dalle attivita’ professionali (+ 10,3% circa). Confrontando i dati con il mese di novembre 2015, si evidenzia un incremento nelle attivita’ immobiliari (+6,9%). Il dato positivo delle attivita’ immobiliari sembra collegato al miglioramento delle aspettative nel settore. Si segnalano cali sensibili di avviamenti nelle attivita’ professionali (-30,5%) e nella sanita’ (-24,1%). Relativamente alle persone fisiche, la ripartizione delle nuove partite Iva appare relativamente stabile: il 62,3% e’ attribuibile a soggetti di sesso maschile. Il 46,3% e’ riferito a giovani fino a 35 anni e il 34,1% a soggetti tra i 36 e i 50 anni. Rispetto al corrispondente mese dell’ anno 2015, la distribuzione per classi di eta’ evidenzia un generale calo di aperture che rilevae, in particolare, per i giovani (circa il 20% in meno). Il 19,2% di coloro che a novembre hanno aperto una partita Iva risulta nato all’estero. I soggetti che hanno aderito al regime forfetario sono 9.361, pari al 27% del totale delle nuove aperture, con una diminuzione del 24,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno 2015.

Potrebbero interessarti

dascola_universita_antimafia Il senatore Nico D’Ascola apre i corsi dell’Università antimafia di Limbadi
ospedale-lamezia Lamezia e la buona sanità: eseguito un doppio espianto di cornea
img_20161022_094220 Sanità, infermieri aggrediti in corsia. Ipasvi: “Un fenomeno sempre più diffuso”
Carabinieri-Pizzo-stazione Rissa a colpi di bastone in pieno centro a Pizzo: due feriti e quattro denunce
Juventus Stadium ‘Ndrangheta e ultras Juve, chiesto il processo per 23 indagati
lingegnere-caterina-relaziona-agli-studenti Unical e gruppo Ecosistem insieme per il territorio di domani
Bevacqua-Antonio Imboscati in sanità, Bevacqua: “In Calabria pochi operatori e anziani”
pasquale-mendicino Giornata di difesa del suolo: geologi a confronto su territorio e messa in sicurezza
Prefettura reggio Calabria Immigrati, in provincia di Reggio Calabria aumentano richieste di cittadinanza
azione identitaria Sanità, volantinaggio di Azione identitaria all’ospedale di Vibo
ufficio stampa Giornalisti, Rosito è il nuovo presidente del circolo stampa di Cosenza
fiorella-mannoia-soverato-summer-arena- Fiorella Mannoia aggiunge una nuova data al suo tour e torna in Calabria
Saldi Al via i saldi di fine stagione: in Calabria si protrarranno fino al 28 febbraio