Economia nel Mezzogiorno, Svimez: si ferma il calo del Pil

Soldi Economia
Facebooktwittergoogle_plusmail

Si ferma il calo del Pil del Mezzogiorno, durato sette anni consecutivi. In base a valutazioni Svimez, presentate nel ‘Rapporto sull’Economia del Mezzogiorno’ nel 2015 il Pil è cresciuto al Sud dell’1%, “recuperando parzialmente la caduta dell’anno precedente (-1,2%)”, con una crescita superiore di 0,3 punti “a quello rilevato nel resto del Paese, +0,7%”. Dal 2007, ricorda lo Svimez, “il Pil in quest’area è calato del -12,3%, quasi il doppio della flessione registrata nel Centro-Nord (-7,1%)”.

La crescita nel Sud ha beneficiato nel 2015 di alcune condizioni peculiari: un’annata agraria particolarmente favorevole; la crescita del valore aggiunto nei servizi, soprattutto nel turismo, legata alle crisi geopolitiche nell’area del Mediterraneo che hanno dirottato parte del flusso turistico verso il Mezzogiorno; la chiusura della programmazione dei Fondi strutturali europei 2007-2013, che ha portato a un’accelerazione della spesa pubblica legata al loro utilizzo per evitarne la restituzione. (Ansa)

Potrebbero interessarti

Referendum, urne aperte a Ricadi e in cinque centri della Presila Cosentina
Assemblea delle Consulte studentesche italiane, la Calabria presente all’appello
Guardia di Finanza, sequestri a Gioia Tauro Azienda “fantasma” e finti dipendenti per ottenere la pensione: raffica di denunce
giornali Editoria, torna in stampa la rivista “Calabria letteraria”
Allarme tumori nel Vibonese, monitoraggio dell’Arpacal a San Calogero
Liceo Classico Vibo Valentia La prevenzione fa tappa a Vibo con il workshop #fattivedere2017
Vibonese-Andria LEGA PRO | Un destro di Viola affonda l’Andria. La Vibonese resta in corsa (VIDEO)
ambulanza Tragedia nella notte, si lancia dal balcone e perde la vita
soverato Cultura, Soveria riscopre la sua storia: l’evento
Vibo, una via per ricordare il preside De Filippis. Disco verde alla proposta in II commissione
chef cosentini premiati Saperi e sapori, riconoscimento a chef del Cosentino
ospedale-sanita Manager in Sanità, si volta pagina. Chi non raggiunge gli obiettivi va a casa
spiaggia tropea Classifica “Tripadvisor” 2017, la spiaggia di Tropea è tra le più belle d’Italia