Openart award, trionfa la creatività made in Calabria

Facebooktwittergoogle_plusmail

A Napoli, nell’ambito del concorso di settore, premiata l’agenzia di comunicazione Elle17 di Rende, Cosenza

L’Agenzia di comunicazione Elle17 di Rende (Cs) trionfa a Napoli in occasione dell’OpenartAward, premio alla Pubblicità, concorso riservato alle aziende nazionali ed europee contraddistintesi nel settore della comunicazione e del marketing. La manifestazione, condotta dall’attrice Kiara Tommaselli, si è svolta sabato 15 Ottobre al Palazzo delle Arti di Napoli (Pan) con il patrocinio di Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dello Sviluppo Economico, Comune di Napoli, Regione Campania e Assocom, unitamente alla collaborazione di NapoliFilmFestival, ArtistiInVetrina, Cartiere Fedrigoni, Arti Grafiche Therapoint, Secret Magazine, MetaPrintArt e Radio Punto Nuovo. Sono stati 403 i brand coinvolti, per un totale di 91 agenzie in gara con oltre 625 lavori proposti.

Il premio. A ritirare il Primo Premio nella categoria Advertising “Outdoor” sono stati Lonia Fiordalisi (fondatrice dell’Agenzia) e Manolito Cortese (Direttore Artistico) che lavorano insieme in Elle17 da quasi 10 anni. Motivazione del riconoscimento assegnato alla campagna di comunicazione realizzata per il Parco Commerciale Le Fontane di Catanzaro sono stati la creatività e l’originalità del messaggio espresso in maniera molto efficace grazie all’alto livello di esecuzione del visual perfettamente integrato alla headline.
“Sono entusiasta per questo riconoscimento – commenta Daniela De Fazio, Responsabile Marketing del Gruppo Icom, società che gestisce il Parco Commerciale Le Fontane – perché dimostra che anche in Calabria i talenti, come Manolito Cortese, direttore artistico di Elle17 con cui collaboro da 7 anni – con grande soddisfazioni ed in perfetta sintonia – hanno l’occasione di esprimere la loro professionalità. Oggi siamo bombardati da centinati di messaggi pubblicitari: cartelli, fotografie, insegne. La nostra forza sta nell’essere in grado di esprimere concetti ed idee in modo decisamente più originale e creativo. Solo la passione per il nostro lavoro ci spinge a fare sempre meglio ed a emergere dalla comunicazione di “massa” dando vita a delle campagne creative e vincenti come nel caso dei “Saldi” con la quale abbiamo osato un concept non convenzionale. Ma d’altronde citando Francis Ford Coppola: “Un elemento essenziale dell’arte è il rischio. Se non rischi come potrai creare qualcosa di autenticamente bello che non è mai stato visto prima?”

*foto di Gilda Valenza

Potrebbero interessarti

Allarme tumori nel Vibonese, monitoraggio dell’Arpacal a San Calogero
liceo-scientifico Scuole, i ragazzi del liceo scientifico di Vibo incontrano Mario Caligiuri
Pizzo, tutto pronto per il Natale ed anche il castello si veste a festa (FOTO)
Carenza di donazioni a Cosenza: il 18 gennaio apertura straordinaria del Centro trasfusioni
Mani delle ndrine sullo Stadium e San Siro. Indagato: “Abbiamo spalle coperte”
Catanzaro, metropolitana di superficie: domani la consegna dei lavori alla ditta
Soldi Economia Fisco, lavoro nero e Pil irregolare: la Calabria è “da primato”
valentianum Vibo, presentato il farmaco al bergamotto per curare diabete e ipertensione
Cnr Rende Ambiente e benessere: convegno scientifico al Cnr di Rende
Alarico Rai: sindaco di Cosenza contro Tgr per servizio su Alarico, replica del Cdr
Minacce e aggressioni alla moglie. Divieto di avvicinamento per 41enne
Fiorella-Mannoia Fiorella Mannoia raddoppia: due tappe in Calabria. Oltre Crotone, c’è Cittanova
Coldiretti Coldiretti Calabria, cresce la rete di “Campagna amica” nella grande distribuzione